Polistirolo espanso:
98% Aria

Il Polistirolo è un materiale rigido, di peso ridotto,
composto di carbonio, idrogeno e al 98% d’aria.

Processo

Attraverso la polimerizzazione dello stirene (monomero ricavato dal petrolio) si ottiene il polistirene, che prima di essere espanso, si presenta sotto forma di piccole perle trasparenti. Mettendole a contatto con pentano, un idrocarburo gassoso, e con vapore acqueo a 90°, il gas si espande, facendo rigonfiare le perle fino a 20-50 volte il loro volume iniziale. Così si forma all’interno di esse una struttura a celle chiuse che trattiene l’aria e conferisce al polistirolo le sue eccellenti caratteristiche di isolante termico e ammortizzatore di urti.

Caratteristiche

E’ costituito dal 98% di aria e solo dal 2% di materiale sintetico.

E’ completamente riciclabile in processi non inquinanti.

E’ prodotto senza l’utilizzo di clorofluorocarburi (CFC), solventi, collanti o reazioni chimiche dannose per l’uomo. 

E’ prodotto senza inquinare le risorse idriche ed esente dal rilascio di sostanze nocive. 

E’ ecologico perchè preserva le foreste risparmiando cellulosa.

E’ resistente agli urti per la sua ottima capacità di assorbire energia ed è utilizzabile senza adottare nessun sistema di protezione.

E’ leggero perchè composto dal 98% per una facile movimentazione e riduzione del peso degli imballaggi. 

E’ accatastabile grazie alla sua ottima resistenza alla compressione.

E’ isolante, con il 98% di aria, per proteggere apparecchiature elettroniche e prodotti alimentari. E’ un ottimo isolante termico che contribuisce al comfort abitativo e al risparmio energetico (quindi alla riduzione dell’impatto ambientale).

E’ igienico grazie alla sua conformazione a celle chiuse, germi e batteri non vi trovano nutrimento.

E’ permeabile al vapore acqueo ma impermeabile all’acqua: questo fa sì che all’interno di edifici isolati con Airpop® non si formino muffe.

E’ realizzabile su misura per garantire la massima protezione dei prodotti.